Cassano 2019, l’Associazione Terra Mia e il documento dei candidati sindaco sul caso La Silva

Comunicato stampa

Si è svolta nella giornata di ieri l’iniziativa pubblica dal tema “Dal comitato stop discariche all’Associazione Terra Mia: un germoglio di speranza che pian piano sta crescendo”, organizzato dall’Associazione Terra Mia per rendere partecipe la cittadinanza del lavoro svolto negli ultimi due mesi allorquando il movimento di cittadini che in questi anni si è opposto alla discarica di Contrada La Silva ha iniziato ad organizzarsi fino ad istituzionalizzare la sua presenza sul territorio con la costituzione ufficiale di un’ Associazione di autotutela dei cittadini.

Folto e nutrito il parterre, sono intervenuti tra gli altri i candidati sindaco Francesco Lombardi e Gianni Papasso che oltre ad importanti spunti di riflessione hanno assicurato il loro impegno ad impedire la costruzione della quinta buca ed al sopralzo della quarta oltre che la chiusura definitiva della discarica.

I due candidati hanno quindi sottoscritto un documento in cui dichiarano la loro posizione in merito alla vicenda discarica La Silva assicurando nel contempo collaborazione e manforte all’Associazione Terra Mia.Viva soddisfazione è stata espressa dai soci dell’Associazione Terra Mia che si è proposta altresì di continuare il suo impegno per la salvaguardia del territorio e per la tutela dei diritti dei cittadini, diritto alla salute in primis.

Cassano Ionio, 7/11/2019

Associazione di Promozione Sociale

Terra Mia