Cosenza, Bruccini lascia i Lupi dopo 4 anni: va all’Alessandria. Il saluto del club rossoblù

5

Termina ufficialmente l’avventura di Mirko Bruccini al Cosenza. “La Società Cosenza Calcio comunica di aver perfezionato la cessione, a titolo definitivo, delle prestazioni sportive del calciatore Mirko Bruccini, alla Società Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912″Così la società con un comunicato.

“Bruccini, nato a La Spezia il 18 gennaio 1986, è approdato in rossoblù nel luglio 2017, collezionando in totale 124 presenze condite da 21 gol. Ha inoltre indossato la fascia di capitano in 25 occasioni contribuendo in maniera determinante ai recenti successi dei Lupi. La Società intende ringraziare il giocatore per la professionalità dimostrata e l’impegno profuso nel corso della sua proficua avventura a Cosenza ed augura all’atleta le migliori fortune, umane e professionali”, conclude la nota del club rossoblu.

Bruccini ha lasciato il segno soprattutto nell’annata magica del 2017-18 culminata con la quinta storica promozione in Serie B del Cosenza, rendendo al massimo con l’arrivo di Braglia e segnando 7 gol nella stagione regolare (per lui record assoluto) e due, importantissimi, nei playoff: uno alla Sambenedettese al “Marulla” e l’ultimo in finale al Siena all’Adriatico di Pescara. Ricordi memorabili di un calciatore esemplare per professionalità e dedizione al quale Cosenza deve molto.