Parma-Cosenza 1-1, Zaffaroni: “Ottima partita, c’è rammarico per le occasioni non sfruttate”

48

L’allenatore del Cosenza, Marco Zaffaroni, è contento a metà del secondo punto stagionale strappato lontano da casa al Tardini.Abbiamo preso un gol evitabile all’inizio però nel complesso siamo chiaramente soddisfatti perchè abbiamo fatto un’ottima partita. C’è rammarico per l’ora finale di gioco, abbiamo sbagliato tante opportunità da rete però siamo stati bravi a rimetterla in piedi e a continuare a giocare. Il secondo tempo è stato ottimo sotto tutti i punti di vista in termini di occasioni, di equilibrio e, soprattutto, sul piano caratteriale, dopo il gol subìto non abbiamo perso la testa facendo quanto avevamo preparato in settimana. E’ un risultato importante su un campo difficile che ci deve dare fiducia e consapevolezza. Ho detto che in quest’ultimo step di campionato prima della sosta mi aspetto una crescita sotto l’aspetto caratteriale, siamo partiti col piede giusto e adesso dobbiamo continuare così“.

PARMA. “E’ una squadra di alto livello, ci aspettavamo questo tipo di gara perchè hanno elementi di grande qualità che possono inventare la giocata. Temevamo le loro giocate individuali e d’insieme, muovono bene la palla però noi abbiamo interpretato la partita al meglio e siamo molto contenti del risultato“.

CRESCITA.Dobbiamo consolidare l’identità che stiamo creando, abbiamo avuto meno tempo di quello tradizionale e lo step successivo dovrà essere la crescita dal punto di vista caratteriale e nel saper leggere i momenti della partita senza demoralizzarci al primo ostacolo”.

TARDINI.Sai che devi venire a combattere su tutti i palloni, dobbiamo essere soddisfatti anche se c’è un po’ di rammarico. Ma ritengo sia un risultato positivo che ci deve dare fiducia, questa è la strada che dobbiamo percorrere. Oggi non avevamo le distanze giuste nei primi 15′-20′ poi nel secondo tempo abbiamo fatto benissimo“.