Bloccati dal maltempo all’aeroporto di Lamezia, notte da incubo per 200 passeggeri

AGI – Notte da incubo per oltre duecento viaggiatori che dalle 22 di ieri sera sono rimasti bloccati nell’aeroporto di Lamezia Terme. A causa di una forte pioggia e del vento l’aereo della compagnia Ryanair, in partenza alle 23 per Bergamo, non è riuscito ad atterrare per poter far salire i viaggiatori.

Tantissimi i pendolari che dovevano raggiungere Bergamo e la provincia di Milano e che dalle 22.30 hanno atteso invano un volo che poi alle 24 è stato cancellato. Panico in aeroporto per le tante persone, molte del Cosentino, ma anche della provincia di Crotone e Reggio che non riuscivano a trovare un modo per ripartire nell’immediatezza anche perché le condizioni meteo erano migliorate.

aeroporto lamezia volo cancellato passeggeri bloccati
© Sacal

L’aeroporto di Lamezia

Solo pochissimi sono riusciti a prenotare un altro volo Ryanair per questa mattina perché dopo pochi minuti era tutto esaurito. Una parte dei viaggiatori ha preso il treno notturno, un’altra ha atteso in aeroporto o in hotel il volo di un’altra compagnia acquistando un biglietto a 400 euro.