Cosenza, sanità allo sbando. Usb spara a zero su Cgil, Cisl e Uil: “Accordo con Asp solo propaganda”lo

SOLO PROPAGANDA: 150 lavoratori delle #USCA di #Cosenza rischiano di rimanere a casa

È di poco fa la notizia che l’ASP di Cosenza non intende rinnovare le USCA.
Come abbiamo già detto l’accordo sottoscritto in regione da CGIL CISL e UIL (insieme ai sindacati di categoria) è solo Carta straccia che non tutela i lavoratori. Questo è inaccettabile.
L’USB si sta già mobilitando per impedire questo scempio, non accetteramo che un solo posto di lavoro in sanità venga meno lo famero per tutelare sia la dignità dei lavoratori che il diritto alla salute dei Calabresi!
Lavoro per tutt* precarietà per Nessuno!!!