Torta Mimosa: il dolce più famoso della Festa della Donna

La torta mimosa è un dolce molto famoso che viene preparato in occasione della Festa della Donna, proprio oggi, l’8 marzo. Perciò non potevamo proporvi la ricetta classica del dolce.

Il nome della torta mimosa deriva proprio dal fatto che la copertura con cui viene decorata è fatta con il Pan di Spagna sbriciolato che ricorda appunto il fiore della mimosa, fiore simbolo della Festa della Donna.

Solitamente la torta mimosa ha forma di una soffice cupola, ma di recente sta diventando comune lasciare la torta con la classica forma a cilindro, a voi la scelta.mimosa

Ingredienti per il Pan di Spagna:

  • 200g di farina
  • 200g di zucchero
  • 5 uova intere
  • 80ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci

Inoltre:

  • 500ml di panna da montare
  • 3-4 fettine di ananas sciroppato (con il suo sciroppo); chi non gradisce l’ananas può anche non utilizzarla e fare la bagna per la torta con 200ml di acqua e 100g di zucchero.

Ingredienti per la crema:

  • 500ml di latte
  • 4 tuorli
  • 50g di zucchero
  • buccia di un limone biologico

Preparazione:

cremaPer la crema mettete i tuorli con lo zucchero direttamente in pentola. Mescolate con un cucchiaio di legno e dopo aggiungete la farina ed il latte caldo, poco alla volta, cercando di non formare grumi. Infine la buccia intera del limone e mettete sul fuoco. Appena bolle spegnete, togliete la buccia e fate raffreddare.

Per il pan di spagna invece montate le uova intere con lo zucchero per almeno 5-10 minuti a velocità elevata fino ad ottenere un composto ben gonfio (in alternativa utilizzate le fruste di uno sbattitore elettrico). Poi aggiungete l’olio a filo e poi la farina. Montate bene e per ultimo aggiungete la bustina di lievito.

Versate l’impasto ottenuto in una teglia imburrata o foderata di carta forno del (diametro circa 28cm) e infornate in forno già caldo a 170 gradi per circa 40 minuti.

Nel frattempo montate la panna e ne aggiungete una metà nella crema raffreddata. Si otterrà la crema chantilly alla quale aggiungerete le fettine di ananas tagliate in piccolissime parti.

tortamimosa_1

Raffreddato il pan di spagna, lo tagliate a metà eliminando la parte centrale interna che taglierete in piccole parti e servirà per ricoprire la torta e dare l’effetto “mimosa”.

torta_mimosa_5Bagnate le due basi con lo sciroppo dell’ananas allungato con altrettanta parte di acqua. Farcite con la crema chantilly all’ananas e richiudete. Spalmate su tutta la torta la restante panna montata ed infine la cospargete con l’interno del pan di spagna tagliuzzato in modo da formare la nostra MIMOSA.

Una volta ricoperta, mettete la torta in frigorifero, meglio se coperta da una campana di vetro o plastica che eviterà al dolce di prendere odori sgradevoli o di seccare troppo.

Potete decorare con qualche fogliolina verde di ostia o la mimosa stessa e buona Festa delle Donne a tutte!